CORPI

icoloridiluisa-amoremalato

25 novembre Giornata contro la Violenza sulle donne Non ferire il mio corpo e la mia anima con quelle mani che dovrebbero proteggermi… Non permettere che la gelosia uccida l’amore… Non permettere che le tue mani lascino impronte viola e rosso sangue sulla mia pelle… Non distruggere con parole rabbiose quei sentimenti che sembravano così veri… Non strapparmi il cuore dal petto dopo averlo fatto a brandelli calpestando la mia dignità… Non farlo perché in quel modo tu mi togli quella vita che ti ho regalato senza riserve…io morirò per colpa del tuo amore malato….io ti ho donato il mio amore mentre tu hai solo creduto che fossi un oggetto di tua proprietà! L’amore non è una schiavitù, l’amore deve essere la più alta espressione di libertà…proprio perché è un dono. È ora…regalami solo carezze e fa che le mie mani si alzino solo per ricambiare il tuo abbraccio… (iCdL Luisa Colombo)

icoloridiluisa-cadute

“Silenziosa, fingo di riposarmi e raccogliendo le forze, cerco di rialzarmi.” (iCdL)

icoloridiluisa-attesa

“Dovrei chiedere scusa a me stessa per aver creduto di non essere abbastanza!” (A. Merini)

icoloridiluisa-fuoco

“Incomprensibile il tempo… Nell’attesa non passa mai e quando vorresti bloccarlo ti sfugge via…e ogni volta con lui se ne va un pezzo di cuore” (iCdL)

icoloridiluisa-l'attesa

“QUELL’ ESPERIENZA DA CUI NON PUOI TORNARE INDIETRO. QUELLA CHE GENERANDO UNA VITA CAMBIA LA TUA RADICALMENTE…. E COSÌ LA TUA VITA VIENE DOPO…” (iCdL)

icoloridiluisa-legami

“Dipingere e’ affidare alle proprie mani il compito di raccontare la tua storia… Il pennello traghetta la tua anima sulla tela. Ogni pennellata e’ un battito di quel cuore, ogni linea e’ un pezzo di quella strada… Le sfumature sono i respiri e i colori sono quei momenti incancellabili…” (iCdL – Luisa Colombo)

icoloridiluisa-sensi

“L’inguaribile collezionista di attimi. Non puoi raccontarli…puoi solo disegnarli e continuare a guardarli, uno dopo l’altro, imprigionati come immagini di una pellicola, che scorre nella mente… Senza audio ma piena di suoni, in bianco e nero ma colma di colori. ” (iCdL)

icoloridiluisa-seisemplicementesei

“Colori e parole” ” La difficoltà più grande…. riuscire a farsi bastare quei momenti……che non bastano mai!” (iCdL)

icoloridiluisa-incammino

-” Cammino sulla mia strada sorretta dalla sola forza delle mie gambe. Velocemente o lentamente, camminando o correndo ma sempre un passo alla volta, uno dopo l’altro……..e ad ogni passo un disegno!” (iCdL)

icoloridiluisa-incontri

20140327-232435.jpg

” L’ AMORE INESAURIBILE, INCONDIZIONATO, INFINITO.” (iCdL)

“CON〰TATTO…… Scoprire che il corpo è un album di ricordi colmo di immagini e pensieri. Ad ogni centimetro di pelle una foto che rievoca una sensazione, che riporta alla mente la leggerezza di un tocco e la profondità di un respiro! Ad ogni foto la memoria di un attimo in cui l’ascolto, attento e profondo, non parla una lingua fatta di parole ma di intuizioni e meravigliose percezioni! ” (iCdL)

colori

“Non mi importa che piaccia al mondo o che l’universo la capisca, mi importa solo che ne comprenda il profondo significato chi ha vissuto con me quei momenti….chi soffiando, ad ogni battito, ha sparso nella aria che io respiro, petali di colore. Non mi importa che sia giudicata bella o brutta, ma sarò felice, se qualcuno questi colori, susciteranno emozioni o altri sentimenti, allora si che sarò’ felice perché il senso dell’arte, per come lo intendo io, e’ proprio questo…..trasmettere emozioni!” (iCdL)

” Siamo meravigliosi contenitori da riempire di emozioni e sensazioni, di ombre e di luci. Siamo contenitori da plasmare, modellati dall’intensità di battiti e respiri. Siamo magnifici vasi di cristallo trasparente abbelliti da finissime decorazioni o pesanti otri di creta scurita dal tempo. Siamo ciò che entrando resta in noi o che piano piano se ne va lasciando vuoti incolmabili. Siamo contenitori di tempo, di attimi……di eternità.” (iCdL)

“Quei momenti in cui devi fermare in tempo il tempo, prima che la nostalgia e la malinconia ti stringano alla gola togliendoti il respiro, prima che il profumo che hai attaccato addosso ti soffochi, prima che la memoria della pelle faccia impazzire la tua mente per la mancanza di quel tocco. Devi fermare in tempo il tempo prima che il suono di quella voce, facendosi strada tra i pensieri, annulli tutti quei rumori che dovrebbero impedirti di pensare. E blocchi quel filmato fatto di momenti unici, composto da scatti che hanno fermato il tempo. Devi fermare in tempo il tempo, o resti lì, persa in balia dei ricordi sognando un futuro che non ci sarà mai.” (iCdL)

20140327-233043.jpg

20140327-233121.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: